Топ-100
Indietro

ⓘ Verlicca




Verlicca
                                     

ⓘ Verlicca

Durante la guerra per lindipendenza della Croazia, Verlicca venne occupata dalle milizie serbe della Krajna e dallArmata Popolare Jugoslava, allarrivo delle quali gli abitanti di etnia croata abbandonarono in massa la città. Dopo l Operazione Tempesta in croato Oluja del 1995, i croati riconquistarono la città e furono quindi gli abitanti serbi ad abbandonare la zona.

I patroni della città sono San Filippo apostolo e San Giacomo il Minore 3 maggio.

                                     

1. Geografia antropica

È situata nellentroterra dalmata Dalmatinska zagora a circa 72 km da Spalato.

I centri abitati più importanti nelle vicinanze di Verlicca sono: Signo, Dernis e Tenin.

                                     

2. Località

La città di Verlicca è suddivisa in nove frazioni naselja di seguito elencate. Tra parentesi il nome in lingua italiana, generalmente desueto.

  • Vrlika Verlicca
  • Podosoje Podossoje
  • Kosore Cossore
  • Vinalić Vinalich
  • Otišić Ottissich
  • Koljane Cogliane
  • Garjak Gariak
  • Maovice Maovizze
  • Ježević Gesevich
                                     

3. La popolazione

Secondo il censimento del 2001 nel comune di Verlicca si contano 2.705 abitanti 959 nel paese, di cui il 92% sono croati; gli altri 8% appartengono a minoranze.

Italiani di Verlicca

la piccola Cittadina Dalmata di Verlicca fino allinizio del XX Secolo ospitava nuclei Italiani derivati da quelle famiglie Venete che lamministrazione della Serenissima inviò qui come Militari,Architetti ed esponenti dellamministrazione pubblica a controllare le frontiere con lo stato Ottomano.Unesponente di questa comunità, oggi scomparsa sono presenti ancora nel 2011 nuclei Italiani a Tenin,pochi km a Nordovest,fu il Senatore Alessandro Dudan Autonomista e Irredentista Italiano in Dalmazia ed Esponente del Partito Autonomista Dalmato fine XIX-inizi XX Secolo.