Топ-100
Indietro

ⓘ Vitória




Vitória
                                     

ⓘ Vitória

Vitória è una città del Brasile, capitale dello stato di Espírito Santo, parte della mesoregione Central Espírito-Santense e della microregione di Vitória.

Affacciata sulla baia omonima, è una città-isola, in quanto circondata da un lembo di mare, bagnata dallOceano Atlantico.

Vitória è una delle tre isole-capitali di Stati brasiliani, dopo Florianópolis e São Luís, rispettivamente capitali degli Stati di Santa Catarina e Maranhão. La sua posizione è strategica ed è situata a non eccessiva distanza da grandissimi centri come Rio de Janeiro e Belo Horizonte.

È sede episcopale dellarcidiocesi di Vitória, con la sua Cattedrale metropolitana, sita nella parte alta della città in piazza Dom Luiz Scortegagna.

                                     

1. Geografia fisica

Vitória è localizzata nella parte sudorientale del Brasile, la più sviluppata del Paese.

Si trova al centro di unarea a forte urbanizzazione denominata Regione Metropolitana di Vitória, che comprende i comuni di Vitória, Serra, Fundão, Vila Velha, Guarapari, Cariacica e Viana: regione che raccoglie circa un milione di abitanti.

La città si trova su unisola, allinterno di una baia in cui sfociano diversi fiumi nellOceano Atlantico.

                                     

2. Economia

Molto importante è lattività portuale e tale connotato è testimoniato dalla presenza di ben tre porti che fanno di Vitória un crocevia di rotte commerciali e di trasporto di prodotti industriali e agricoli. Le altre voci nelleconomia della città sono date da unindustria siderurgica piuttosto attiva; un fiorente turismo ed uno sviluppo notevole del settore dei servizi. Vitória nel 1998 è stata qualificata a seguito di una ricerca della Fundação Getúlio Vargas come la seconda migliore capitale degli Stati brasiliani in termini di vivibilità e qualità della vita.

                                     

3. Storia

Vitória fu fondata nel 1551 e conobbe un maggior popolamento, in seguito allarrivo di molti colonizzatori che la preferirono a Vila Velha, a causa della sua posizione insulare che consentiva un maggior riparo dai pericoli che si potevano incontrare sulla terraferma. La città conobbe, però, uno sviluppo consistente solo verso la fine del XIX secolo a seguito di uno sviluppo consolidato del porto e dellaumento del prezzo del caffè, prodotto in grandi quantità nella regione.