Топ-100
Indietro

ⓘ Zaravecchia




Zaravecchia
                                     

ⓘ Zaravecchia

La città, fondata nel X secolo dai Croati, è stata unimportante capitale nella storia del paese balcanico, dove posero la loro corte i re di Croazia Stjepan Držislav e Petar Krešimir. Nel 1102 vi fu incoronato Colomanno, re dUngheria e Croazia. Nel 1202, durante la quarta crociata, quando i Crociati conquistarono la vicina Zara, molti degli abitanti di quella città si rifugiarono a Biograd, che venne così ribattezzata Zara Nuova. Due anni dopo gli zaratini tornarono nella loro città natale e Biograd divenne Zara Vecchia. Nei dintorni vi sono resti di ville romane. Entrò a far parte della repubblica di Venezia nel 1409, e vi rimase fino al 1797. Zaravecchia subì diversi saccheggi e incendi e, recentemente, nel corso della guerra dindipendenza croata, fu danneggiata dai combattimenti. Il museo cittadino raccoglie reperti di epoca romana e medievale. DallXI secolo fu sede vescovile, ma in seguito alla distruzione della città nel 1116, la sede fu traslata a Scardona.

                                     

1. Geografia fisica

La popolazione è di 6.059 abitanti 2005, il 95% dei quali croati. È posta sulla costa del mar Adriatico di fronte allisola di Pašman, a 28 km a sud-est di Zara.

                                     

2. Località

Il Comune di Zaravecchia non è suddiviso in frazioni naselje.

Zaravecchia è il centro della riviera di cui fanno parte anche gli attigui comuni di Poschiane comprendente anche la frazione di Drage Draghe e lisola di Vrgada Vergada) e San Filippo e Giacomo comprendente anche la frazione di Sveti Petar na Moru e Turanj Torrette lungo la costa, nonché, sulladiacente isola di Pasman, il comune di Pasman comprendente anche le frazioni di Banj Bagno, Dobropoljana Dobrapogliana, Kraj Paese, Mrljane Mirliana, Nevidane Novigliano e Ždrelac Sdrelaz) e il comune di Tkon Tuconio).